Macchina da cucire, gli elementi che la compongono

Chi di noi non ha giocato almeno una volta con “Giralamoda” da bambina? Chi di noi non ha subito il fascino della macchina da cucire quando eravamo piccoli? Le macchine da cucire hanno sempre avuto il loro magnetismo, non trovate? In effetti comincia tutto da li, i vestiti di alta moda partono con una macchina da cucire! Con una macchina da cucire è possibile realizzare capi di abbigliamento, tendaggi, ricami, decorazioni e prodotti di vario genere, e allo stesso tempo di si possono lavorare una quantità innumerevole di stoffe e materiali. Con un apparecchio sartoriale è possibile creare le più sofisticate idee in materia di cucito e dare sfogo alla fantasia di ognuno. I modelli di macchine da cucire che si trovano in commercio, soprattutto quelli più evoluti, consentono di svolgere e personalizzare innumerevoli lavori, garantendo sempre un esito perfetto sul risultato finale. Ognuno può avvicinarsi al mondo del cucito per diverse ragioni: che sia per esigenze lavorative o semplicemente per hobby e passione verso il mondo sartoriale.

Al di là che si tratti di una cucitrice per principianti o per professionisti, o di un macchinario più o meno costoso, di certo ogni macchina da cucire è composta da alcuni elementi essenziali, finalizzati a impostare la macchina e a svolgere le operazioni di cucito più importanti. Certamente ogni modello di cucitrice è differente dall’altro per funzionalità, versatilità e prestazioni, tuttavia gli apparecchi per il cucito devono necessariamente essere provvisti dei componenti di base atti a predisporre il macchinario al lavoro. Prima di procedere con la cucitura, infatti, ogni cucitrice deve essere regolata a seconda della stoffa e del lavoro che si desidera realizzare. Pertanto: quali sono gli elementi fondamentali di una macchina da cucire? E quali le loro funzioni?

Le cucitrici che si utilizzano in casa sono costruite prevalentemente in plastica, alcune in metallo, e la parte adibita alla cucitura è fatta per lo più di metallo o acciaio. Se volete approfondire potte farlo collegandovi qui: https://lemacchinedacucire.it

Tra gli elementi essenziali che compongono una cucitrice abbiamo:

  •        Manopole
  •        Volantino:
  • Manopola per la regolazione della tensione del filo
  • Manopola per regolare la lunghezza del punto
  • Manopola per la selezione dei punti di cucito
  • Leva retromarcia